top of page

100%LIBRI - 18."Il porto proibito", Teresa Radice e Stefano Turconi (Bao Publishing)


Un graphic novel in bianco e nero imperdibile, uno di quelli che una volta finito vorresti dimenticare tutto e ricominciare dalla prima pagina. Tra paesaggi mozzafiato e personaggi dai tratti deliziosi, decisi e intensi veniamo trasportati a Plymouth nell'estate del 1807, dove conosciamo Abel, un giovane naufrago ripescato dal mare. Non ricorda nulla, neppure del suo nome è molto convinto. Seguiamo così, pagina dopo pagina, i suoi ricordi che man mano affiorano e le vicende che si intrecciano tra il mare e la terraferma. Una ricerca dolorosa che porterà Abel a comprendere finalmente il suo posto nel mondo.





[Victoria Zenaro]

114 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page