top of page

100%LIBRI - 17."Atti osceni in luogo privato", Marco Missiroli (Feltrinelli)


Marco Missiroli ambienta tra Parigi e Milano un romanzo magistrale sulla vita in tutte le sue fasi, a ognuna delle quali corrisponde un capitolo. Libero -ometto di mondo, così viene ripetutamente definito dalla madre - racconta in prima persona la sua evoluzione personale fino a diventare un uomo, costantemente affascinato dallo stupore di esistere, di esserci. Un romanzo che si rifà ad altri romanzi, su tutti Lo straniero di Camus. Un libro che parla di sesso, ma più spesso di amore; di vita e inevitabilmente di morte; di donne in molteplici ruoli e luoghi; un romanzo totalizzante, tiene compagnia anche una volta finito.


[Valentina Lecchi]

97 visualizzazioni0 commenti

Комментарии


bottom of page